Indice Il Mondo Onirico Discussioni generali sul sonno e i sogni > L'inconscio si stanca coi sogni lucidi?

Sezione in cui discutere del mondo onirico oltre l'ambito lucido. Letteratura, teoria, domande sui sogni in generale, oltre ai fenomeni del nostro corpo quando sta per addormentarsi o svegliarsi.

Re: L'inconscio si stanca coi sogni lucidi?

Messaggioda Luna » 10/12/2013, 19:51

ErikBauer ha scritto:Sai, mi stanno venendo in mente queste cose a proposito della tua domanda:
Che cosa sono i sogni? Sono un riorganizzare le informazioni/energie che abbiamo a livello subconscio ed infatti è proprio il nostro subconscio che li genera. Quando ci rendiamo conto di un sogno, a mia esperienza, è perchè quel sogno è qualcosa che il subconscio vuole condividere con la parte cosciente di noi, vuoi per giocare, vuoi per comunicare, vuoi magari perchè ha bisogno di un nostro input per elaborare quello che succede.
Che cosa è un sogno Lucido? Un sogno Lucido è un sogno nel quale il nostro Io cosciente è (almeno in parte) sveglio e ha consapevolezza di essere non nel mondo reale ma in un mondo onirico che è in realtà una rappresentazione parziale del subconscio. Qui entrano in gioco fattori secondo me importanti:
-Il sogno Lucido è una situazione di confine, di delicato equilibrio tra veglia e sonno, tra consapevolezza ed inconsapevolezza. E mantenere un così delicato equilibrio costa tante più energie quanto meno siamo allenati (pensate solo a quanto vi costa fatica correre se siete fuori allenamento rispetto a quando siete belli allenati)
-Il rapporto tra Io Cosciente e sè istintivo viene messo alla prova in un sogno Lucido: certo al subconscio costa impegno costruire un ambiente per noi comprensibile, riempirlo di messaggi, archetipi e situazioni più o meno consistenti, se poi appena diventiamo Lucidi inziamo a rimodellare, cambiare, cancellare o strappare via quel mondo senza neppure chiederci perchè siamo lì, qualcuno dentro di noi potrebbe non essere daccordo.


My two cents again




E' proprio quello che diceva il mio terapista : Chessygrin :
Dedicato con immensa gratitudine a Ben, amico insostituibile ed artefice dei miei sogni!
Avatar utente
Luna
 
Messaggi: 496
Iscritto il: 29/05/2013, 8:13
Ha  fatto 'Mi piace': 91 volte
'Mi piace' ricevuti:: 114 volte

Re: L'inconscio si stanca coi sogni lucidi?

Messaggioda Luna » 11/12/2013, 8:20

Visto che ieri mattina avevo iniziato la discussione su questo argomento, ieri sera ho chiesto direttamente all ' interessato , cioè al mio inconscio, di dire la sua sull' argomento.
Il risultato? Tre sogni normali e due lucidi ( che posterò nel Dario) : WohoW :

Sarà un caso ? Stanotte facevo i conti : cinque sogni comuni ogni notte danno la bellezza di 150 mensili . Dieci sogni lucidi sono meno del 10% .
Lo so che non bisogna guardare i numeri, ma e ' solo per dire che lo sforzo dell' inconscio non sembra mostruoso. Non lo e' almeno per Ben, a quanto pare, se considero la sua risposta di stanotte : Love : : Love 2 : : Razz :
Dedicato con immensa gratitudine a Ben, amico insostituibile ed artefice dei miei sogni!
Avatar utente
Luna
 
Messaggi: 496
Iscritto il: 29/05/2013, 8:13
Ha  fatto 'Mi piace': 91 volte
'Mi piace' ricevuti:: 114 volte

Re: L'inconscio si stanca coi sogni lucidi?

Messaggioda ErikBauer » 11/12/2013, 12:42

Luna ha scritto:Visto che ieri mattina avevo iniziato la discussione su questo argomento, ieri sera ho chiesto direttamente all ' interessato , cioè al mio inconscio, di dire la sua sull' argomento.
Il risultato? Tre sogni normali e due lucidi ( che posterò nel Dario) : WohoW :

Sarà un caso ? Stanotte facevo i conti : cinque sogni comuni ogni notte danno la bellezza di 150 mensili . Dieci sogni lucidi sono meno del 10% .
Lo so che non bisogna guardare i numeri, ma e ' solo per dire che lo sforzo dell' inconscio non sembra mostruoso. Non lo e' almeno per Ben, a quanto pare, se considero la sua risposta di stanotte : Love : : Love 2 : : Razz :


Ottima la risposta di Ben per QUESTA notte, credo gli piaccia essere preso in considerazione :)
Fai però attenzione ad applicare ragionamenti logico/razionali al comportamento della tua parte Istintiva: per l'istinto esiste soltanto il momento presente, che è in continua evoluzione e quindi mai uguale a se stesso... per la mente razionale invece il mondo funziona così: tu ti fai un'idea logica su come dovrebbe essere il futuro e poi questo sarà esattamente così come l'hai pensato, a meno di relaborarlo razionalmente con nuove informazioni. Questo processo se non tenuto a bada crea aspettative, le quali per un buon 90% non vengono realizzate e quindi genera stress. Inoltre per come ci hanno abituati a ragionare tentiamo sempre di imporre i ragionamenti razionali alla parte istintiva e questo crea conflitto interiore.
Ti consiglio di giocare un po' con qualche esperimento di questo tipo: lasciare che le cose di ambito istintivo/emotivo sia Ben a gestirle e gestisci invece le cose razionali con solo la mente razionale. Tu limitati a fare da "Controllore", "Osservatore" e "Paciere" tra le due parti, ogni tanto prendi una decisione... e il gioco l'è belle fatto! ;)

"Non credere ad una parola di ciò che ti dico, ma sperimentalo tu stessa!" Cit. A. Origgi ;)
I sogni sono il sussurro di un bambino che non ha ancora imparato a mentire.

"Ama, sii Umile, Ringrazia, Sorridi, Festeggia"
Avatar utente
ErikBauer
 
Messaggi: 1784
Iscritto il: 18/11/2008, 10:34
Località: Fossano (Cn)
Ha  fatto 'Mi piace': 371 volte
'Mi piace' ricevuti:: 299 volte

Re: L'inconscio si stanca coi sogni lucidi?

Messaggioda Luna » 11/12/2013, 13:13

Guarda Erick, non ci crederai , ma questo regalo di Ben stanotte mi ha commosso , e ho ritrovato pienamente la fiducia in lui. Vada come vada , tanto non uso mai nessuna tecnica, prenderò in pace quello che mi da, ma adesso non ho piu' la preoccupazione che si stanchi troppo, capisci? Me l' ha tolta lui stanotte : Chessygrin :
Per il resto concordo pienamente con le tue osservazioni. Grazie : Chessygrin :
Dedicato con immensa gratitudine a Ben, amico insostituibile ed artefice dei miei sogni!
Avatar utente
Luna
 
Messaggi: 496
Iscritto il: 29/05/2013, 8:13
Ha  fatto 'Mi piace': 91 volte
'Mi piace' ricevuti:: 114 volte

Re: L'inconscio si stanca coi sogni lucidi?

Messaggioda 0rion » 11/12/2013, 21:45

Discussione molto bella e interessante!
Ultimamente ho riorganizzato un po' le mie giornate e per quanto riguarda i sogni pensavo di provare qualche tecnica, ma leggendo questa discussione e gli "appunti e articoli" di Lucky44 penso proprio che per ora lascierò perdere.
Probabilmente ho aumentato di troppo l'impegno mentale in generale e ieri notte ne ho visto gli effetti, mi sono svegliato in piena notte bagnato di sudore, come se mi fosse appena passata la febbre.
Per ora torno a cercare solo di ricordare i sogni e vedremo cosa mi riserveranno! Grazie a tutti! : Chessygrin :
Task
Spoiler:
-Chiedere al sogno di comunicarmi ciò che devo sapere
-Trovare il Dream Object (Thanks to Reece Jones)
-Indagare su vite passate
-Incontrare ed accettare la parte oscura
-Chiedere al sogno "Come funziona la mente nel sogno?"
-Chiedere al sogno "Perchè da piccolo non ricordavo i sogni?"


"Hey, don't worry; don't be afraid, ever, because this is just a ride."
- Bill Hicks

"Siamo sempre noi a decidere chi siamo."
- Waking Life
Avatar utente
0rion
 
Messaggi: 259
Iscritto il: 30/01/2013, 20:56
Ha  fatto 'Mi piace': 10 volte
'Mi piace' ricevuti:: 35 volte

Re: L'inconscio si stanca coi sogni lucidi?

Messaggioda cikalino » 12/12/2013, 23:50

La cazzata secondo cui il sogno lucido stanchi l'inconscio nasce da una assoluta non-conoscenza del fenomeno dei sogni lucidi e dei sogni in generale, e specificatamente di due cose relative alla sfera onirica:

1) anche nei sogni normali esiste la coscienza
2) anche nei sogni lucidi esiste l'inconscio
Avatar utente
cikalino
 
Messaggi: 692
Iscritto il: 14/11/2010, 23:50
Ha  fatto 'Mi piace': 30 volte
'Mi piace' ricevuti:: 49 volte

Re: L'inconscio si stanca coi sogni lucidi?

Messaggioda Dreyeam » 13/12/2013, 0:46

In effetti il discorso che i lucidi stancano l'inconscio non ha senso... Ha ragione cikalino.
Cosa dovrebbe significare "stancare l'inconscio"? :|
It's just a ride
Avatar utente
Dreyeam
 
Messaggi: 726
Iscritto il: 09/11/2013, 2:17
Ha  fatto 'Mi piace': 675 volte
'Mi piace' ricevuti:: 164 volte

Re: L'inconscio si stanca coi sogni lucidi?

Messaggioda Cenwyn » 13/12/2013, 12:34

No, scusate ma non sono d'accordo.

Se assumiamo che i sogni hanno una funzione, ebbene significa che c'è un motivo se di solito non siamo lucidi. E quel motivo è appunto funzionale.
Il fatto che non sappiamo quale sia, non significa che non esista.
Se sognare "normale" serve a fare ordine dentro di noi, a memorizzare e quant'altro, è chiaro che sognare lucido interferisce con queste funzioni.
Non conosciamo il modo o la reale entità di questa interferenza, ma è una logica conseguenza.

Insomma, non credo che l'inconscio si stanchi, ma sicuramente qualcosa fa.
La vita è scoprire quello che accade dopo il presente, un po' per volta

Immagine
Avatar utente
Cenwyn
 
Messaggi: 2597
Iscritto il: 29/03/2010, 9:19
Località: Padova
Ha  fatto 'Mi piace': 640 volte
'Mi piace' ricevuti:: 671 volte

Re: L'inconscio si stanca coi sogni lucidi?

Messaggioda cikalino » 13/12/2013, 15:38

Cenwyn ha scritto:No, scusate ma non sono d'accordo.

Se assumiamo che i sogni hanno una funzione, ebbene significa che c'è un motivo se di solito non siamo lucidi. E quel motivo è appunto funzionale.
Il fatto che non sappiamo quale sia, non significa che non esista.
Se sognare "normale" serve a fare ordine dentro di noi, a memorizzare e quant'altro, è chiaro che sognare lucido interferisce con queste funzioni.
Non conosciamo il modo o la reale entità di questa interferenza, ma è una logica conseguenza.

Insomma, non credo che l'inconscio si stanchi, ma sicuramente qualcosa fa.


secondo me c'è un difetto di logica in questo discorso, si presuppone infatti che il non essere consapevoli di essere lucidi in sogno abbia una qualche funzione, cosa del tutto indimostrata.
Se ogni stato abituale fosse funzionale a qualcosa di specifico, dovremmo assumere che anche l'inquietudine mentale nella vita quotidiana lo sia (vedasi tutta la faccenda del dialogo interiore ecc ecc), mentre invece il motivo per cui si è inquieti è perché la mente non è stata addestrata a funzionare diversamente.

La stessa cosa credo per i sogni lucidi. La coscienza nel sogno non si trasmuta in lucidità semplicemente perché non è addestrata a farlo. Non credo sia funzionale a nulla la non-lucidità
Avatar utente
cikalino
 
Messaggi: 692
Iscritto il: 14/11/2010, 23:50
Ha  fatto 'Mi piace': 30 volte
'Mi piace' ricevuti:: 49 volte

Re: L'inconscio si stanca coi sogni lucidi?

Messaggioda Cenwyn » 13/12/2013, 15:52

cikalino ha scritto:si presuppone infatti che il non essere consapevoli di essere lucidi in sogno abbia una qualche funzione, cosa del tutto indimostrata.

Nemmeno il contrario è dimostrato, ad essere precisi...

cikalino ha scritto:Se ogni stato abituale fosse funzionale a qualcosa di specifico, dovremmo assumere che anche l'inquietudine mentale nella vita quotidiana lo sia (vedasi tutta la faccenda del dialogo interiore ecc ecc), mentre invece il motivo per cui si è inquieti è perché la mente non è stata addestrata a funzionare diversamente.

Non credo che la meditazione stia al flusso di coscienza come i sognilucidi stiano ai sogni comuni. Proprio per niente.
La vita è scoprire quello che accade dopo il presente, un po' per volta

Immagine
Avatar utente
Cenwyn
 
Messaggi: 2597
Iscritto il: 29/03/2010, 9:19
Località: Padova
Ha  fatto 'Mi piace': 640 volte
'Mi piace' ricevuti:: 671 volte

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni generali sul sonno e i sogni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti


cron