Indice I Sogni Lucidi Tecniche di induzione > Tecnica WILD...cosa mi succede?

Come ottenere e mantenere la lucidità nei sogni? Parliamo delle tecniche conosciute e delle vostre domande e commenti. Raccontateci le vostre tecniche personali e confrontatele con quelle degli altri. Aiuti esterni: dieta, integratori, dispositivi elettronici, musiche specifiche...

Re: Tecnica WILD...cosa mi succede?

Messaggioda matteobottero » 29/03/2020, 16:44

olrac ha scritto:
Pietro1203 ha scritto:A me capita una cosa più o meno simile: quando medito al buio, spesso riesco a vedere, sia con gli occhi chiusi che aperti, delle specie di forme verde scuro che si muovono e si alternano con il nero. Si susseguono l'un l'altro in modo concentrico: prima arriva un cerchio di un colore che si stringe fino a divenire un punto, seguito dal cerchio dell'altro colore che subisce la stessa fine, e così via finché non mi distraggo. Qualcuno mi sa spiegare cosa possa essere?


Ciao, quel fenomeno è diverso dal buio tridimensionale, che accade quando il corpo fisico cade in paralisi, cioè quando gli stimoli fisici cessano di interferire. In questo caso invece, che ho notato anch'io quando medito profondamente, i cerchi o macchie concentriche che si allontanano nel buio sono in qualche modo generate dal calore del corpo, che però non è in paralisi, quindi sono visibili anche in stato normale, ad occhi chiusi o (più raramente) aperti.

Qualcuno che ha provato entrambi i fenomeni può confermare? :)




Ciao : greeting : , non si tratta di immagini ipnagogiche?
matteobottero
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 14/07/2018, 17:04
Ha  fatto 'Mi piace': 4 volte
'Mi piace' ricevuti:: 7 volte

Re: Tecnica WILD...cosa mi succede?

Messaggioda Pietro1203 » 29/03/2020, 16:56

matteobottero ha scritto:
olrac ha scritto:
Pietro1203 ha scritto:A me capita una cosa più o meno simile: quando medito al buio, spesso riesco a vedere, sia con gli occhi chiusi che aperti, delle specie di forme verde scuro che si muovono e si alternano con il nero. Si susseguono l'un l'altro in modo concentrico: prima arriva un cerchio di un colore che si stringe fino a divenire un punto, seguito dal cerchio dell'altro colore che subisce la stessa fine, e così via finché non mi distraggo. Qualcuno mi sa spiegare cosa possa essere?


Ciao, quel fenomeno è diverso dal buio tridimensionale, che accade quando il corpo fisico cade in paralisi, cioè quando gli stimoli fisici cessano di interferire. In questo caso invece, che ho notato anch'io quando medito profondamente, i cerchi o macchie concentriche che si allontanano nel buio sono in qualche modo generate dal calore del corpo, che però non è in paralisi, quindi sono visibili anche in stato normale, ad occhi chiusi o (più raramente) aperti.

Qualcuno che ha provato entrambi i fenomeni può confermare? :)




Ciao : greeting : , non si tratta di immagini ipnagogiche?
No. O almeno, non che io sappia. So che le immagini ipnagogiche si manifestano nel momento in cui stai per addormentarti, invece a me succede anche durante la giornata, se medito a occhi chiusi.
What you're looking for is where you're looking from
Avatar utente
Pietro1203
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 24/03/2020, 13:45
Località: Bari
Ha  fatto 'Mi piace': 5 volte
'Mi piace' ricevuti:: 2 volte

Precedente

Torna a Tecniche di induzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


cron