Indice I Sogni Lucidi Tecniche di induzione > Problema tecnica WILD "sensazione"

Come ottenere e mantenere la lucidità nei sogni? Parliamo delle tecniche conosciute e delle vostre domande e commenti. Raccontateci le vostre tecniche personali e confrontatele con quelle degli altri. Aiuti esterni: dieta, integratori, dispositivi elettronici, musiche specifiche...

Problema tecnica WILD "sensazione"

Messaggioda NovaKZ » 09/07/2015, 20:46

Ciao a tutti oggi ho provato per la prima volta il metodo sensazioni della WILD dove dovrei addormentai pensando alle sensazioni tattili che si hanno toccando gli oggetti della propria stanza io ho provato mi sono steso sul letto in posizione supina con le braccia lungo i fianchi e ho cominciato a immagginare queste sensazioni chiudendo gli occhi e stando completamente immobile cosi da avere la paralisi del sonno e successivamente cominciare a sognare ma dopo essere stato per venti minuti in questa posizione non ho provato alcuna allucinaZione ipnagogica se non un misero puntino verde allora mi sono alzato ( i muscoli non erano bloccati ma li sentivo deboli) ho controllato l'ora facendo un test della realtà per assicurarmi di non avere fatto un falso risveglio( ero sicuro di non averlo fatto per he non mi sono neanche addormentato) cosi sono tornato nel letto e ho riprovato facendo di tanto in tanto dei movimenti minimi con le dita dei piedi ma proprio minimi e sentivo che si muovevano a scatti comunque neanche ora ho avvuto allucinazioni se non un altro punto verde e una linea rossa vista per neanche un secondo quando ho aperto gli occhi( li aprivo di tanto in tanto) questa volta ci sono stato di più e la spalla iniziava a farmi male e sentivo la mano destra come girata dall'altra parte e quella sinistra uguale e mi sembra di avere sentito un suono niente di piu. Mi sembra di essere stato anche ora sempre sveglio ( 40 minuti ora) anche se ora avevo smesso di fare quella tecnica e ho cominciato a pensare al sogno che volevo fare e ogni tanto mi sentivo perdermi e non sentivo più niente intorno mi concentravo solo sul sogno e quando mi accorgevi di questa cosa ritornavo allo stato di prima dove potevo sentire tutto ed ero sveglio praticamente. Dopodiche ho smesso i muscoli erano molto deboli ma non paralizzati( ho continuato a muovere i diti per 3-4 volte per verificare se era avvenuta la paralisi) mi sono alzato ho controllato l'orologio del cellulare ( come detto prima erano passati 40 minuti) e facendo dei test della realtà. Risultato? Negativo ero ancora nella realtà : WallBash : non capisco cosa ho sbagliato premettendo che è da poco che ho riniziato a usare il diario dei sogni ( avevo iniziato ad aprile ma dopo due giorni ho smesso causa poco tempo per la scuola e ho riniziato da martedì 7 luglio riuscendo a ricordare tre sogni in 2 notti( sogni abbastanza lunghi)
I want something more, I life worth fighting for
I don't need a reason, to set the world on fire
And burn a little bit brighter now
....
It's a brand new day, it's never too late to start

against the current
Avatar utente
NovaKZ
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 09/07/2015, 19:30
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 39 volte

Re: Problema tecnica WILD "sensazione"

Messaggioda NovaKZ » 10/07/2015, 0:02

Mi sono dimenticato di dire che ho cercato sul forum ma non ne ho trovate, nemmeno negli articoli
:cry:
I want something more, I life worth fighting for
I don't need a reason, to set the world on fire
And burn a little bit brighter now
....
It's a brand new day, it's never too late to start

against the current
Avatar utente
NovaKZ
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 09/07/2015, 19:30
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 39 volte

Re: Problema tecnica WILD "sensazione"

Messaggioda Sonme » 10/07/2015, 13:14

Non avevo mai sentito parlare di questo metodo "sensazioni" della WILD, comunque in ogni caso la WILD non è una tecnica semplice... può volerci molto tempo.
Ormai è stato detto tante volte, ma non ci stanchiamo mai di dirlo, il momento migliore per provare la WILD è di mattina, dopo una WBTB (metti circa 6 ore dopo l addormentamento circa). In questo modo il tuo corpo è più propenso ad addormentarsi in fretta... la difficoltà è che devi stare cosciente ;)
In ogni caso ti posso dire per esperienza personale che la WILD è molto più semplice se effettuata dopo una WBTB, prova e fammi sapere : Thumbup :
Avatar utente
Sonme
 
Messaggi: 817
Iscritto il: 04/04/2015, 23:20
Ha  fatto 'Mi piace': 74 volte
'Mi piace' ricevuti:: 216 volte

Re: Problema tecnica WILD "sensazione"

Messaggioda NovaKZ » 10/07/2015, 15:43

Ok grazie ora provo a farlo di mattina forse mi riuscirà comunque c'è una cosa che ancora non ho capita della WILD cioè che io devo rilassare il corpo tenendo gli occhi chiusi e aspettando la paralisi quindi il sogno si forma a occhi chiusi oppure devo stare a occhi aperti e aspettare che arrivano le ipnagogiche e che si espandano formando il sogno?
I want something more, I life worth fighting for
I don't need a reason, to set the world on fire
And burn a little bit brighter now
....
It's a brand new day, it's never too late to start

against the current
Avatar utente
NovaKZ
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 09/07/2015, 19:30
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 39 volte

Re: Problema tecnica WILD "sensazione"

Messaggioda VonPandi » 10/07/2015, 15:56

Ad occhi aperti, se non hai qualche disturbo mentale la vedo dura O_O


No dai, devi addormentarti, però la parte cosciente del cervello deve essere attiva.

E comunque se vuoi provare la wild va benissimo ma secondo me devi sentire la sensazione del sogno lucido prima. Hai mai sognato lucido?
VonPandi
 
Messaggi: 121
Iscritto il: 16/06/2015, 18:45
Ha  fatto 'Mi piace': 8 volte
'Mi piace' ricevuti:: 13 volte

Re: Problema tecnica WILD "sensazione"

Messaggioda NovaKZ » 10/07/2015, 16:13

I
Ultima modifica di NovaKZ il 10/07/2015, 16:22, modificato 1 volta in totale.
I want something more, I life worth fighting for
I don't need a reason, to set the world on fire
And burn a little bit brighter now
....
It's a brand new day, it's never too late to start

against the current
Avatar utente
NovaKZ
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 09/07/2015, 19:30
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 39 volte

Re: Problema tecnica WILD "sensazione"

Messaggioda NovaKZ » 10/07/2015, 16:20

Io tutto questo tempo pensavo di stare sbagliando perche pensavo le allucinazioni avvenivano ad occhi aperti e non chiusi XD comunque ho già avuto sogni lucidi se li posso definire così perche un sogno riuscivo a controllato ma non mi rendevo conto di sognare e un altro sogno sapevo di sognare solo perche ho fatto un sogno dentro un altro sogni comunque qualche vero sogno lucido lo fatto ma non riuscivo a controllarli
I want something more, I life worth fighting for
I don't need a reason, to set the world on fire
And burn a little bit brighter now
....
It's a brand new day, it's never too late to start

against the current
Avatar utente
NovaKZ
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 09/07/2015, 19:30
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 39 volte

Re: Problema tecnica WILD "sensazione"

Messaggioda Searig » 10/07/2015, 19:20

NovaKZ ha scritto:Ciao a tutti oggi ho provato per la prima volta il metodo sensazioni della WILD dove dovrei addormentai pensando alle sensazioni tattili che si hanno toccando gli oggetti della propria stanza io ho provato mi sono steso sul letto in posizione supina con le braccia lungo i fianchi e ho cominciato a immagginare queste sensazioni chiudendo gli occhi e stando completamente immobile cosi da avere la paralisi del sonno e successivamente cominciare a sognare ma dopo essere stato per venti minuti in questa posizione non ho provato alcuna allucinaZione ipnagogica se non un misero puntino verde allora mi sono alzato ( i muscoli non erano bloccati ma li sentivo deboli) ho controllato l'ora facendo un test della realtà per assicurarmi di non avere fatto un falso risveglio( ero sicuro di non averlo fatto per he non mi sono neanche addormentato) cosi sono tornato nel letto e ho riprovato facendo di tanto in tanto dei movimenti minimi con le dita dei piedi ma proprio minimi e sentivo che si muovevano a scatti comunque neanche ora ho avvuto allucinazioni se non un altro punto verde e una linea rossa vista per neanche un secondo quando ho aperto gli occhi( li aprivo di tanto in tanto) questa volta ci sono stato di più e la spalla iniziava a farmi male e sentivo la mano destra come girata dall'altra parte e quella sinistra uguale e mi sembra di avere sentito un suono niente di piu. Mi sembra di essere stato anche ora sempre sveglio ( 40 minuti ora) anche se ora avevo smesso di fare quella tecnica e ho cominciato a pensare al sogno che volevo fare e ogni tanto mi sentivo perdermi e non sentivo più niente intorno mi concentravo solo sul sogno e quando mi accorgevi di questa cosa ritornavo allo stato di prima dove potevo sentire tutto ed ero sveglio praticamente. Dopodiche ho smesso i muscoli erano molto deboli ma non paralizzati( ho continuato a muovere i diti per 3-4 volte per verificare se era avvenuta la paralisi) mi sono alzato ho controllato l'orologio del cellulare ( come detto prima erano passati 40 minuti) e facendo dei test della realtà. Risultato? Negativo ero ancora nella realtà : WallBash : non capisco cosa ho sbagliato premettendo che è da poco che ho riniziato a usare il diario dei sogni ( avevo iniziato ad aprile ma dopo due giorni ho smesso causa poco tempo per la scuola e ho riniziato da martedì 7 luglio riuscendo a ricordare tre sogni in 2 notti( sogni abbastanza lunghi)


Ciao, ho letto con attenzione il tuo messaggio, anche perché pure io ci sbatto sempre la testa con 'sta WILD! : WallBash : Ho trovato alcune cose interessanti, non solo nel primo ma anche negli altri del topic. Anch'io non riesco a raggiungere la paralisi e smetto prima, quindi 20 minuti forse non bastano, o meglio: si dice di non starci troppo tempo, ma forse, perché come ti hanno consigliato gli altri, se fai una WILD dopo un microrisveglio la mattina presto sei ancora un po' nel sonno, anche se sveglio, e il tuo corpo scivola nel rilassamento e nelle fasi successive con maggiore facilità. Hai fatto bene a controllare che non fosse un falso risveglio, diversamente avresti potuto sprecare una bella occasione. Io ogni tanto me lo dimentico, ma conviene. La cosa che ho trovato interessante è quella delle mani "rovesciate"; tempo fa, quando comunque non sapevo niente di tutto questo, provavo per curiosità a rilassare completamente i muscoli, lasciando intervenire un rilassamento tanto forte da contrastare perfino il tono muscolare stesso (infatti facevo fatica) e quando il rilassamento arrivava ad un certo livello, mi sentivo come se il palmo delle mani, che era rivolto verso il basso perché il braccio era disteso normalmente, dietro una sorta di stranissima "torsione" arrivasse ad essere rivolto verso l'alto, senza che il braccio si fosse mosso. La torsione era inoltre anomala: per rivolgere verso l'alto il palmo destro, ad esempio, si fa girare il braccio in senso orario e viceversa per il sinistro, ma io "sentivo" che il braccio era ritorto nel senso opposto a quello naturale. Era una sensazione veramente strana e mi sentivo le braccia "attorcigliate su se stesse"; bastava però muovere un dito, anche di pochissimo, per riavere immediatamente la sensazione propriocettiva esatta e sentire nuovamente che il palmo era sempre rivolto verso il basso. Quando si parla di allucinazioni ipnagogiche non bisogna trascurare che possono coinvolgere un senso qualsiasi o più insieme: in questo caso il senso coinvolto sarebbe la propriocezione, cioè il senso della posizione del corpo. Si tratterebbe quindi di un'ipnagogica, se poi hai anche sentito un suono... Forse, la seconda volta, sei riuscito a raggiungere un livello "più profondo", quindi hai avuto qualche risultato in più. Io adesso, provando la WILD, ho pensato di fare tornare quell'ipnagogica, ma sembra che l'abbia persa: anche se cerco di lasciare andare il tono muscolare, non sento più le mani rovesciate come una volta... Tu coltivala questa cosa, potrebbe essere un tuo segnale personale che il ritmo teta sta aumentando e sei vicino alla transizione. Poi è interessante anche quando dici che a un certo punto "ti sentivi perdere" e non sentivi più l'ambiente in cui eri, poi di colpo, pensandoci, esso tornava con prepotenza... Sai, smettere di "sentire" il luogo fisico in cui ci si trova è proprio di una WILD ben condotta: attraverso la "monotonia" della mancanza di stimoli esterni, conduci il tuo cervello a crearne di interni, suoi, per non rimanere con le mani in mano... In poche parole stacca il collegamento sensoriale con l'ambiente esterno e parte con le allucinazioni e più tardi coi sogni... Eri vicino! Quando dici poi che appena ti rendi conto di ciò e ci pensi e subito torni a sentire l'ambiente, ciò è logico, capita anche a me: se tu poni attenzione riattivi i centri della veglia e torni "fuori"... La ifficoltà della WILD stra proprio in questo: usare un'attenzione minima per non disturbare il processo, ma neanche nulla, se no ti addormenti... E' come camminare su un filo, l'equilibrio qui è veramente molto difficile.
Per quanto riguarda il discorso sulle allucinazioni visive invece: Sì, certo, come dicono gli altri devi tenere gli occhi chiusi, perché se li apri il tuo cervello capisce che sei sveglio, scopre "l'inganno" e ti ributta immediatamente nel pieno ritmo beta e così devi rifare da capo! Questo però non significa che tali allucinazioni siano visibili solo ad occhi chiusi; se sei molto assonnato e quai incosciente, anche socchiudendoli puoi vedere qualcosa, ma, soprattutto, per quanto riguarda le ipnopompiche, cioè quelle all'uscita dal sonno, le puoi vedere "sovrapposte" alla realtà proprio aprendo gli occhi! In definitiva possono arrivare ad occhi chiusi o aperti, ma nella WILD conviene tenerli chiusi perché per altri motivi, aprendoli, si interrompe la WILD stessa.

Io nei miei tentativi ho avuto esperienze simili alle tue e non sono mai riuscito a portare a termine una WILD, ma non mi sembra che la cosa sia andata così male, se ad un certo punto "non sentivi più l'ambiente" intorno a te, neanche col tatto, vuol dire che eri vicino alla transizione!
Searig
 
Messaggi: 2784
Iscritto il: 16/06/2015, 16:39
Ha  fatto 'Mi piace': 271 volte
'Mi piace' ricevuti:: 400 volte

Re: Problema tecnica WILD "sensazione"

Messaggioda NovaKZ » 10/07/2015, 20:12

Grazie searig la tua risposta mi ha aiutato molto per quanto riguardar mani e successa la stessa cosa anche a me mani girate in senso antiorario poi mi sono dimenticato di dire che la mano sinistra me la sentivo più a sinistra di dove l'avevo messo(molto vicino ai fianchi) ed inoltre la gamba destra la sentivo come se andasse fuori dal letto e cadesse sul pavimento però bastava muovere anche solo un. Po le mani o i piedi per far svanire questo effetto. Per quanto riguarda il non sentire e cose intorno penso di esserci andato vicino visto che sentivo la tv accesa dell'altra stanza ed entrando in questo stato non la sentivo più. Presto ci riproverò visto che ora ho capito che gli occhi devono stare chiusi( infatti mi ero anche spaventato un po all'idea di avere allucinazioni con gli occhi aperti XD)
I want something more, I life worth fighting for
I don't need a reason, to set the world on fire
And burn a little bit brighter now
....
It's a brand new day, it's never too late to start

against the current
Avatar utente
NovaKZ
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 09/07/2015, 19:30
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 39 volte

Re: Problema tecnica WILD "sensazione"

Messaggioda NovaKZ » 11/07/2015, 13:03

Allora oggi ho riprovato a farla sta WILD alle 9:20 dopo essermi svegliato alle 8:20 e dopo aver fatto 7 ore di sonno circa perche ero andato a dormire alle 1:00 e prima di addormentarmi ho provato a rivivere la giornata al contrario e facendolo mi sono addormentato e con grande felicità la mattina scopro di non ricordare neanche un minimo frammento di sogno :x e quindi ho provato a fare una WBTB per un ora per poi provare la WILD. Una volta arrivato al punto di fare una WILD mi sono rilassato usando il metodo descritto in uno degli articolo cioè immaginare che una luce azzurra entri dalle dita dei piedi e attraversa tutto il corpo alleviando le tensioni io ogni volta che immaginavo che questa luce attraversasse una parte del corpo questa parte diventava più fredda e mi conectravo finché tutto il corpo non è diventato freddo. Stavo nella stessa posizione di prima supina con le braccia vicino ai fianchi. Continuo a stare fermo in attesa della paralisi e delle allucinazioni ma non arrivano a quel punto non sento più le mani rovesciate ma sento come la mano destra mi trapassasse il piede destro e nonostante la muovevo un po' sentivo ancora come trapassasse il piede. Provo a fare il test della respirazione per verificare se sono in sogno(ho trattenuto il respiro) e sono riuscito a trattenerlo quindi ero ancora nella realtà. Ci sarò stato tipo 20-30 minuti ma non lo so di preciso perche non ho guardato e in quel momento arrivano i miei genitori che mi svegliano( non mi ero addormentato ma rispondendogli rompevo l'immobilita così ho risposto di andare via e ho smesso, ho provato a mettermi in un'altra posizione (di lato) ma stavo scomodo e non mi riusciva a rilassarmi allora mi innervosìsco e vado a dormire normalmente svegliandomi dopo 2 ore senza ricordare nessun sogno allora faccio un test e scopro ancora che sono nella realtà allora smetto : WallBash :
I want something more, I life worth fighting for
I don't need a reason, to set the world on fire
And burn a little bit brighter now
....
It's a brand new day, it's never too late to start

against the current
Avatar utente
NovaKZ
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 09/07/2015, 19:30
Ha  fatto 'Mi piace': 17 volte
'Mi piace' ricevuti:: 39 volte

Prossimo

Torna a Tecniche di induzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


cron