Indice I Sogni Lucidi Diario dei Sogni Lucidi > Diario dei sogni lucidi di Sandstorm!

Raccontateci i vostri sogni lucidi e confrontatevi con quelli degli altri: una importante fonte di idee e ispirazione. Potete tenere un diario personale con i sogni che ritenete rilevanti.

Diario dei sogni lucidi di Sandstorm!

Messaggioda SandStorm » 31/10/2011, 12:15

Salve a tutti!

Inizio col dire che io non sono un'esperto sognatore lucido infatti l'unica tecnica che ho mai usato è la MILD con la quale sono riuscito a rendermi conto di essere in un sogno 3 volte ma tutte e 3 le volte sono diventato lucido solo alla fine del sogno : Sad :

Questo è il mio secondo sogno lucido:


Venerdì-Sabato 29 Ottobre 2011 SOGNO LUCIDO!


Stavo guardando la tv quando mi affacciai alla finestra e vidi che la città era inondata tante onde di colore verde blu e rosso. Il sogno è ambientato nel giorno della apocalisse, la casa si stava allagando e vidi che la gente a contatto con il colore si trasformava in zombie - yeti pelosi. Allora scesi di casa con un enorme coltello da cucina, mio fratello aveva un fucile da softair. Cominciai a sgozzare zombie e non ricordo proprio come mi ritrovai nella mia campagna con dei miei amici dove ci sono 3 enormi campi con 3 enormi recinzioni ma nel sogno in ogni recinzione c’era qualcosa di strano, Scavalcammo la prima e li tutto il grano prese fuoco così siamo dovuti scappare nella seconda recinzione, li mi trovai faccia a faccia con uno yeti enorme con una maschera tribale. Scappammo su e giù per il campo e ci accorgemmo che questo yeti era un idiota infatti se gli lanciavamo una pietra correva a prenderla, non ricordo perché lo chiamammo Bobo. Scavalcammo l’ultimo recinto e sentimmo degli ululati. Io scappai nel recinto di Bobo ma i miei amici restarono li, scoprimmo che in realtà c’erano dei cani. Qui ho un vuoto e mi ritrovai in camera mia su facebook. Un mio amico aveva condiviso un link in cui c’ero io che cantavo Under the bridge dei Red Hot Chili Peppers nel terzo recinto con i cani allora mi dissi “Questo non ha un cazzo di senso! Sono dentro un sogno!” mi sporsi davanti alla finestra convinto di volare mi buttai all’indietro caddi e mi svegliai.. Allora mi riaddormentai convinto di farne un altro ma mi ritrovai in corso vittorio con dei miei amici nel medioevo dove c’era una tizia che vendeva souvenir di teste appese e libri strani ne comprai uno e suonò la sveglia..

Mi sono buttato perchè mio cugino mi ha raccontato che diventando lucidi si può anche volare ma io non ci sono riuscito e ho sprecato ridicolmente questa possibiità...
Ultima modifica di SandStorm il 11/05/2012, 18:14, modificato 7 volte in totale.
Avatar utente
SandStorm
 
Messaggi: 971
Iscritto il: 29/10/2011, 9:06
Ha  fatto 'Mi piace': 97 volte
'Mi piace' ricevuti:: 67 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di Sandstorm!

Messaggioda SandStorm » 31/10/2011, 12:26

Terzo sogno lucido, Terza opportunità sprecata..

Domenica - Lunedì 30 ottobre 2011 SOGNO LUCIDO!


Praticamente era pomeriggio tardi e mi trovavo a casa di un mio amico e dovevo andare ad una festa, abbiamo preso l'autobus e siamo scesi in una strada totalmente sconosciuta, lì ho incontrato il mio rappresentante di istituto che buttava biglietti pubblicitari ovunque e ne ha dato uno anche a me.. Dopo un po ci eravamo messi a discutere su che parte andare (destra o sinistra) e una mia compagna spuntata dal nulla si coricò a terra e vomitò :shock: allora il vomito iniziò a scendere verso sinistra e io saltai per evitarlo ma mi accorsi che non c'era gravità e così mi resi conto di essere in un sogno!! inizai a saltare e a fare capriole su me stesso scendendo per la strada e urlando "Sono in un sogno lucido!!" così sono salito sopra un asino convinto di fargli spuntare le ali e volare (non so che diavolo ci facesse un asino lì) ma senza alcun preavviso prima di spiccare il volo nel momento stesso in cui stavo per salire sull'asino sono caduto nel vuoto.... Mi sono svegliato arrabbiatissimo e ho tentato di applicare la WILD per riprendere il sogno da dove l'avevo interrotto, dopo circa 10 minuti il mio cane ha iniziato a grattare alla porta svegliandomi definitivamente : WallBash :

Sono certo che la prossima volta riuscirò a diventare lucido senza svegliarmi!
Ultima modifica di SandStorm il 02/11/2011, 17:56, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
SandStorm
 
Messaggi: 971
Iscritto il: 29/10/2011, 9:06
Ha  fatto 'Mi piace': 97 volte
'Mi piace' ricevuti:: 67 volte

Re: Diario dei sogni lucidi e non lucidi di Sandstorm!

Messaggioda SandStorm » 02/11/2011, 17:55

Salve a tutti ragazzi oggi ho provato la WILD fusa con la WBTB con scarsi risultati, non ho avuto un sogno lucido ma è stata un'esperienza molto molto strana che ancora non so spiegarmi, datemi il vostro parere perfavore

Torno a casa verso le 23:50 e vado a letto alle 0:30..

01-02 Novembre 2011 "Nottata particolare"



Inizio a rilassare il corpo e cerco di eliminare l'ambiente attorno a me pensando ai sogni lucidi e contando (WILD)
arrivato a 134 sento le palpebre sbattere veloce e dei brividi percorrermi gli arti inferiori, anteriori e la spina dorsale, penso (ci siamo non devo perdere la concentrazione) tutto diventa più forte inizio ad avvertire qualcosa sotto le mie palpebre.. e il mio odioso cane inizia a grattare la porta! allora mi trattengo nello strangolarlo e tento di applicarla di nuovo.. non ci riesco e mi perdo nei miei pensieri addormentandomi. Avevo impostato la sveglia alle 5:30 ma mi sveglio verso le 5:00 senza ricordarmi cosa diavolo avessi sognato, ricordavo solo piccole fasi R.E.M, allora tento di riaddormentarmi con la WILD ma non ci riesco, mi ritrovo nel mio letto, sono le 10:27 e vedo tutte le luci della casa accese e mio fratello che parla al telefono e quindi capisco di essermi svegliato, tento di nuovo la WILD ma c'è troppo fracasso e dopo un po ricordo cosa era successo, durante la notte avevo fatto un sogno ma era durato solo pochi minuti, ero io che giocavo a Modern Warefare 2 in una mappa sconosciuta e incontravo un mio amico online. Ma poi mi ero svegliato verso le 5 ed ero rimasto sveglio fino alle 6 così mi accorgo che la sveglia non era suonata! guardo il cellulare e NON SO COME DIAVOLO SIA SUCCESSO ma nello stesso momento in cui ho pensato alla sveglia, esattamente alle 10:30 è suonata . La prima cosa che ho pensato è stata: Sono in un sogno! faccio un test di realtà ma scopro di essere effettivamente sveglio. Allora non capendo che diavolo era successo alla mia sveglia e ancora convinto di stare sognando torno a letto e riprovo con la MILD ma non avendo più sonno mi alzo..

Giuro di non aver assunto droghe.
Avatar utente
SandStorm
 
Messaggi: 971
Iscritto il: 29/10/2011, 9:06
Ha  fatto 'Mi piace': 97 volte
'Mi piace' ricevuti:: 67 volte

Re: Diario dei sogni lucidi e non lucidi di Sandstorm!

Messaggioda MightyBlue » 06/11/2011, 22:38

I sogni non lucidi vanno in una sezione a parte, ti chiedo di aprire un diario dei sogni normali lì così potrò spostare gli off topic.
Avatar utente
MightyBlue
 
Messaggi: 1640
Iscritto il: 01/08/2008, 11:35
Ha  fatto 'Mi piace': 15 volte
'Mi piace' ricevuti:: 16 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di Sandstorm!

Messaggioda SandStorm » 20/04/2012, 14:20

Salve a tutti! (Sposto questo topic sul diario che avevo aperto qualche mese fa perché l'applicazione dei diari non se la fila nessuno ^^)

Non scrivo i miei sogni lucidi sul diario del sito da circa 2-3 mesi. In questi mesi ho fatto 1 SLTC con la Deild (che è durato pochissimo e quindi l'ho scritto nell'indice "Tecniche di induzione", due/tre prelucidi (anche se in uno sono riuscito a materializzare una persona) ed un SLTC oggi:

18-10 Marzo 2012 "A scuola."


Mi sveglio.
Sono più o meno le nove e non riesco completamente a muovere il braccio destro. E' paralizzato ed io sono in uno stato di dormiveglia profondissimo. Apro gli occhi, avevo tenuto il braccio sotto il busto per tutta la notte, allora alzo il busto e lo sposto con l'altra mano. Piano piano riesco a muovere il mignolo e poi tutto il braccio.

Ero appena uscito da un sogno in cui mi trovavo in una scuola, con alcuni miei compagni di classe. Eravamo andati in una parte della mia scuola, di notte, sorvegliata da un guardiano metallaro, aveva un chiuaua legato ad un palo e stava fumando. C'era una specie di tabernacolo ( :shock: ) con una scala che portava verso il tetto del corridoio, dove viveva il guardiano. Eravamo entrati nella camera del guardiano, si aveva solo una camera, nella quale vi erano 3 bassi elettrici, una chitarra elettrica, due amplificatori, un computer con dei cavi attaccati ad un'impianto di registrazione MIDI e vari sgabelli; C'era una libreria a destra dell'entrata ed in fondo alla stanza un divano pieno di giacche e vestiti (non c'era il cesso). Lui era seduto e stava suonando la batteria con violenza, allora senza motivo prendo il primo basso che trovo ed inizio a suonare.

Pian Piano tutto si fa più offuscato e il sogno scompare, allora mi sveglio e penso "Era nitidissimo! devo provare a continuarlo, non ho ancora visto la parte buia della scuola". Allora mi addormento e mi ritrovo davanti la casa del guardiano, già cosciente ma non in grado di controllarlo. Ero con un mio compagno di classe, guardo il guardiano e gli dico "Dobbiamo passare di qui", lui mi guarda con uno sguardo non interpretabile, tipo: : Surprice : e mi prende per un braccio dicendomi "E' un suicidio! Se volete passare dovete darmi un pacco di sigarette; gli diamo un pacco di fazzoletti e passiamo. Il corridoio non era completamente buio, la luce degli altri corridoi si spegneva all'improvviso dietro il guardiano, ma il corridoio buio era illuminato dalla luce lunare che filtrava attraverso le tende delle finestre semichiuse, c'erano solo migliaia di banchi posti uno dietro l'altro lasciando uno spazio a destra per una persona.

Mi sforzo di guardare bene.
Intravedo la sagoma di un uomo che si avvicina, riesco a scorgere la sua faccia. Ha due orecchie da coniglio, è peloso ed ha due enormi occhi spalancati. Mi guarda e sorride.

Inizia a scaraventare i banchi e a correre verso di me. Mi butto a terra spaventato e dico: "Aspetta io sono in un sogno lucido, quel tipo non esiste"
Allora mi alzo, punto la mano aperta verso il mostro, urla e scompare nel nulla in una ondata d'aria (mi sono sentito dio.). Mi giro verso il mio compagno, rompo con un calcio una finestra e mi accorgo che il sogno sta iniziando a svanire, inizio a toccare il pavimento e i muri accanto la finestra. Diventa più stabile! : Mr green :. Allora mi butto e inizio a volare, mi aspettavo di vedere il cortile della mia scuola ma mi ritrovo in un paesaggio molto simile a Praga :o, allora mi guardo intorno, le strade sono piene di mattonelle e palazzi gotici e il cielo (come nella maggior parte dei miei sogni) è completamente blu con sfumature viola e violette. Penso di materializzare qualcuno, allora scendo in volo ma prima di toccare terra mi sveglio.

Mio fratello è entrato in camera <.< sono le 11:10
Avatar utente
SandStorm
 
Messaggi: 971
Iscritto il: 29/10/2011, 9:06
Ha  fatto 'Mi piace': 97 volte
'Mi piace' ricevuti:: 67 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di Sandstorm!

Messaggioda SandStorm » 21/04/2012, 12:09

E dopo un mese, come le rondini sono tornati i lucidi! L'ho avuto semplicemente con una DILD anche se ricordo di essermi svegliato nel bel mezzo della notte pensando ai lucidi.

Quindi posso dire di aver avuto un lucido quasi/naturalmente solamente per volere di averlo ^^

20-21 Aprile 2012 "Uno strano incontro"


Mi sveglio, saranno le 4-5 del mattino pensando a varie cose che ho letto sul forum il giorno prima. Sono in uno stato molto incosciente, penso di fare una deild ma dopo un po mi addormento stremato (mi sono svegliato stanchissimo credo di aver dormito male, infatti ricordo solo l'ultimo sogno).

Mi ritrovo in strada che cammino con una mia amica, stiamo andando ad un concerto di musica classica. La mia amica sta parlando di varie cose molto insensate del tipo "Un mio amico suona la viola solamente sulle ultime due corde". Attraversiamo, camminiamo lungo il marciapiede, alla mia sinistra c'è una villa e stiamo andando verso una specie di palazzo antico in stile dorico. Dalla luce chiara e dal freddo sembra alba, però stranamente c'è tanta gente in strada. Entriamo dentro il palazzo, all'entrata, seduto sulle scalinate c'è un barbone con una fisarmonica che suona. Entriamo dentro, ci ritroviamo all'interno di una stanza simile ad una portineria. Davanti l'ascensore c'è un tizio pelato vestito con un maglione a righe bianche e nere con una specie di pizzetto molto lungo arruffolato, ed un piercing sul naso. Mi guarda e mi sorride, i suoi occhi si gonfiano e la sua espressione si tramuta in un sorriso satanico a questo punto capisco subito di essere in un sogno, chiudo gli occhi. Li riapro e mi ritrovo davanti ad un tavolino. Ci sono delle carte davanti a me e il tipo con il pizzetto da sciamano mi fissa, non dice nulla, così lo ignoro. Guardo le carte e le prendo a due a due. Penso: "Visto che sono in un sogno lucido posso divertirmi a fare qualche magia!" Divido il mazzo a due a due, prendo la prima carta dalla prima coppia. E' un sei di ori, alzo l'altra carta immaginando che sia un sei di ori e la scopro, è effettivamente un sei di ori. Pendo la seconda carta e ripeto la stessa identica cosa immaginando sia un sette di bastoni, mi sento realizzato :D Pian piano il sogno inizia a svanire perché sento la sveglia : WallBash :

Mi sveglio. Guardo la sveglia e sono le sei meno un quarto, provo a riaddormentarmi per continuarlo ma non ci riesco perché i miei rompono. Rassegnato mi alzo e vado a fare colazione : Hurted :

Dovevo fare ancora un sacco di cose! Provare a camminare a testa in giù sul soffitto per esempio, o addestrare un pg onirico a farmi riconoscere di essere in un sogno! Il tizio col pizzetto da sciamano sarebbe stato perfetto, stupida sveglia! : WallBash : : WallBash :
Avatar utente
SandStorm
 
Messaggi: 971
Iscritto il: 29/10/2011, 9:06
Ha  fatto 'Mi piace': 97 volte
'Mi piace' ricevuti:: 67 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di Sandstorm!

Messaggioda Lucky144 » 21/04/2012, 12:18

Ci proverò anche io a giocare con le carte, per ora voglio far apparire il mio portachiavi dei sogni personalizzato : Chessygrin :
Stato attività:
Spoiler:
Stato: In sperimentazione.
Obbiettivo: Indurre sogni lucidi tutte le notti.

Diario dei sogni lucidi

Gioia
Riconoscenza
Gioco...


Dovresti pensare che dove ora sei tu io ci sono già stato, tu invece qui non ci sei ancora arrivato.........
Cerchi un programma per tenere traccia dei tuoi sogni ?...http://www.sognilucidi.it/forum/viewtopic.php?f=4&t=4528
Avatar utente
Lucky144
 
Messaggi: 1757
Iscritto il: 19/12/2011, 18:09
Ha  fatto 'Mi piace': 0 volta
'Mi piace' ricevuti:: 209 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di Sandstorm!

Messaggioda SandStorm » 21/04/2012, 12:33

[code][/code]
Lucky144 ha scritto:Ci proverò anche io a giocare con le carte, per ora voglio far apparire il mio portachiavi dei sogni personalizzato : Chessygrin :

Ahahah, buona fortuna!
Avatar utente
SandStorm
 
Messaggi: 971
Iscritto il: 29/10/2011, 9:06
Ha  fatto 'Mi piace': 97 volte
'Mi piace' ricevuti:: 67 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di Sandstorm!

Messaggioda yareol » 21/04/2012, 15:05

Ciao SandStorm, se vuoi mi sentirei di ripetere anche a te il consiglio che ho dato in un altro topic, ovvero non stare al pc dall'ora di cena fino all'ora di coricarsi, inoltre cerca di andare a letto verso le 22:30, si lo so che probabilmente è un'ora improponibile per un giovane, ma ti assicuro che è l'unico modo per avere tempo sufficiente per sperimentare, inoltre ti alzerai più fresco e riposato.
Inoltre, se ne fai uso, ti consiglio anche di evitare il caffè, prova ad astenerti dal caffè per almeno una settimana, dormirai di più e sentirai meno i rumori.
La domenica sarebbe anche un bel trucco quello di usare i tappi di gommapiuma per le orecchie, alcuni li trovano scomodi ma tentar non nuoce, inoltre sono in commercio anche quelli di cera, più morbidi ed efficienti di quelli in gommapiuma, costano di più ma rendono un servizio ottimo! ;)
Li trovi in farmacia.
I sogni nutrono l'Uomo più del pane.
Avatar utente
yareol
 
Messaggi: 414
Iscritto il: 13/04/2012, 11:46
Località: Appennino emiliano
Ha  fatto 'Mi piace': 9 volte
'Mi piace' ricevuti:: 62 volte

Re: Diario dei sogni lucidi di Sandstorm!

Messaggioda SandStorm » 21/04/2012, 15:26

Non so se riuscirei ad addormentarmi a quell'ora ma compreró i tappi! ;)
Avatar utente
SandStorm
 
Messaggi: 971
Iscritto il: 29/10/2011, 9:06
Ha  fatto 'Mi piace': 97 volte
'Mi piace' ricevuti:: 67 volte

Prossimo

Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


cron