Indice I Sogni Lucidi Diario dei Sogni Lucidi > Lucidi di Elica

Raccontateci i vostri sogni lucidi e confrontatevi con quelli degli altri: una importante fonte di idee e ispirazione. Potete tenere un diario personale con i sogni che ritenete rilevanti.

Re: Lucidi di Elica

Messaggioda Elica » 14/05/2019, 13:21

Grazie a te e grazie anche al forum! :)
Elica
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 69 volte
'Mi piace' ricevuti:: 34 volte

Re: Lucidi di Elica

Messaggioda Citrato » 14/05/2019, 23:18

Congratulazioni Elica! Cento di questi sogni! : Thumbup :
Sognatori di tutto il mondo unitevi!
Avatar utente
Citrato
 
Messaggi: 496
Iscritto il: 30/11/2013, 3:34
Ha  fatto 'Mi piace': 69 volte
'Mi piace' ricevuti:: 207 volte

Re: Lucidi di Elica

Messaggioda Elica » 18/06/2019, 8:02

La scorsa notte ho guardato alcuni video di ali del brujo e la notte stessa ho sognato un incontro faccia a faccia con lui , dove parlavamo dei sogni lucidi , mentre un aquila volava su di noi ...
Dopo questa esperienza stanotte mi sentivo pronta ...
Ho fatto prima un vivido dove scalavo una montagna con lentezza e anche tanta stanchezza ... mi sono svegliata alle 4
Wbtb + wild
Lucido:
[color=#0040BF]Dopo tutta una serie di ipnagogiche , mi ritrovo a pensare : ma va , non mi è riuscito neanche stavolta, dovevo focalizzare l'attenzione su un'ipnagogica , mi piaceva molto quella degli alberi in tempesta , avrei dovuto soffermarmi lì ...
Ma poi un pensierino mi dice , proviamo a fare un rc , guardo la mano ed è blu , come se fosse dipinta , ma dai , è un falso risveglio ...
Mi alzo dal letto e mi dirigo in bagno , vorrei specchiarmi , mi dico , non l'ho mai fatto in un lucido ... La casa è perfettamente corrispondente alla realtà ... ed è silenziosa e buia , entro in bagno , accendo la luce , ma niente... sorrido , avevo letto di questa evenienza , ma mai sperimentata ... allora guardo l'interruttore , batto le mani e chiedo luce e la luce si accende ... mi guardo allo specchio e l'immagine che vedo non mi piace , sono una ragazzina sui sedici anni , insicura e con il volto pieno di brufoli , non mi vedo per niente bella (chissà , forse lo specchio riflette il volto di come inconsciamente ci sentiamo ... e se così fosse , noto che ho ancora da lavorare con l'insicurezza ... comunque interessante , da rifare! ) ... resto un po' lì a testare il tatto , tocco gli asciugamani , il rotolo della carta ... non ho mai avuto questo grado di vividezza in un lucido!
(Non ho pensato di aprire l'acqua ... mi sarebbe piaciuto! Prossima volta ...) poi apro la porta per uscire , e qui mi sveglio ...
Sono contenta , ho avuto un lucido , mi guardo attorno e c'è qualcosa che non va ... sono nel letto di mia madre! Wow , un altro falso risveglio , incredibile mi dico! Non appena dico ciò il mio corpo comincia a fluttuare , arrivo fino al soffitto ... c'è una sensazione di leggerezza vividissima e mi sento ritornata bambina ... mi giro ad osservare il letto , ed è vuoto! Chi speravo di trovare? Non dormo mica lì , e poi non è un obe questa!
Però sarebbe bello vedere il mio corpo dormire ... metto i piedi a terra , ma a parte la stanza da letto di mia madre , la casa è cambiata , e la stanza di mio fratello è in legno , come quella da ragazzini ... a questo punto ricordo la task , entrare nei registri akashici ...
Un PC si materializza dal nulla sulla scrivania , mi siedo e lo prendo , ma non appena lo tocco si trasforma in un calcolatore (che strano !) ... lo rimetto al suo posto e riformulo l'intento ... stessa scena , PC che si trasforma in calcolare non appena lo tocco ...
A questo punto mi dico di usarlo e non appena lo aziono , si trasforma in un mini computerino , più piccolo del palmo della mia mano , ma con una memoria che neanche un qubit regge al confronto ... non ho mai visto nascere roba simile , non so come farlo funzionare ...
Uso un piccolo puntatore e comincio a muoverlo ... compare su uno schermo dietro una mappa , mi muovo all'interno della mappa ... compaiono delle mete accompagnate da codici numerici , prendo una penna e me li segno, ricordo un immenso oceano fluttuante e il puntatore che si ferma lì , dandomi un altro codice. .. sembrano coordinate , boh ... ma qui la casa comincia ad affollarsi , mia madre urla , mio figlio si sveglia e la lucidità va via ...
E così mi ritrovo con il piccolo ad andare ad un corso di arte ... un corso di tre giorni , il piccolo viene con me , perché non saprei dove lasciarlo , e magari impara qualcosa ...
Mi ritrovo in quest'aula , mi siedo ai banchi in fondo ... e vedo che tutti hanno comprato il libro , penso che mi farò le fotocopie solo delle parti interessanti ... poi la prof mi si avvicina mentre ho il cellulare in mano , mi dice qualcosa tipo : non hai più bisogno di nasconderti , ora hai uno splendido bambino ...
Le faccio notare che ho preso il cellulare per togliere la suoneria , il che è vero solo in parte ... volevo anche mandare un messaggio ad un gruppo telegram , e non appena lei va via lo faccio e scrivo : ho fatto un lucido raga' , ora non posso scriverlo , sono a lezione , ma dopo vi racconto ... niente di che comunque , solo che era vividissimo!

Sono contenta per la vividita' , ma la task è da rifare e possibilmente non in casa ...
Beh uno al mese era il mio obiettivo ... e ci sto riuscendo!
Elica
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 26/07/2018, 10:06
Ha  fatto 'Mi piace': 69 volte
'Mi piace' ricevuti:: 34 volte

Precedente

Torna a Diario dei Sogni Lucidi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti